On The Web Side

Reputazione on line: come comportarsi in caso di recensioni false

Carissima avvocata, sono un’imprenditrice e i valori della mia azienda sono inclusivita, rispetto e meritocrazia. In settembre ho assunto una collaboratrice [..]

“Carissima avvocata, sono un’imprenditrice e i valori della mia azienda sono inclusivita, rispetto e meritocrazia. In settembre ho assunto una collaboratrice, la quale, licenziatasi dopo quattro giorni, ha riempito il web di recensioni e commenti negativi sulla mia attività, insultando me e il lavoro di noi tutti. Questo comportamento e gravissimo, fuori luogo e completamente falso. Che cosa posso fare?”

Margherita Borgo

Cara Margherita, come bene saprà le statistiche del 2022 dicono che il 53 per cento degli utenti si affida alle recensioni online e queste hanno il potere di rassicurare gli stessi riguardo all’affidabilità delle aziende. Eliminare le recensioni false e lesive è quanto mai necessario per tutelare la propria reputazione. In casi come il suo ci si può rivolgere al gestore della piattaforma, segnalando il commento e, qualora la stessa dovesse respingere la richiesta, non si deve demordere. Nel 2022 il Tribunale di Genova ha ordinato a un motore di ricerca di eliminare determinate recensioni false, sebbene inizialmente rigettate, condannandolo a pagare un’importante somma a titolo di spese legali. Tuttavia, se i commenti sono altamente lesivi, come mi sembra di capire nel suo caso, è possibile intraprendere un’azione legale depositando una denuncia per diffamazione. Un abbraccio.

Condividi l'iarticolo

Articoli recenti

Ricerca